Itinerari testati dal team di Milano Bike Renting

Qui puoi trovare i migliori itinerari per la tua pedalata

Milano è la base perfetta per raggiungere, in meno di un ora di macchina o in treno, diversi luoghi da cui cominciare a pedalare, evitando il traffico urbano e godendosi diversi panorami.
Dovrai solo ritirare la tua bicicletta e arrivare al punto di partenza dell’itinerario che hai scelto. Questo ti permetterà di evitare di pedalare nel traffico urbano e sfruttare al massimo il tempo in bici.
Qui puoi trovare tutti gli itinerari testati dal team di Milano Bike Renting divisi per zone. Scegli quello che fa al caso tuo in base al livello di allenamento, scarica il file GPS e goditi la pedalata. Per qualsiasi domanda o consiglio di cui tu abbia bisogno, chiedi a noi!



Zona di Bergamo


Luoghi per pedalare al nord Italia - Noleggio bici a Bergamo

Pedalare in quest’area significa scoprire sentieri ciclabili poco conosciuti e frequentati (per il cicloturismo), oppure sfidare i propri limiti su salite durissime.
Laghi, colline, fiumi e montagne. Cosa si può desiderare di meglio?

Qualche consiglio:
Se si cerca una semplice pedalata senza stress, per godersi i panorami e la vista dei laghi, le scelte migliori sono il giro del Lago d’Iseo o la “Ciclabile della val Seriana”.
Se invece si vuole testare la propria resistenza, con una pedalata dura e appagante, si può salire la Valcava, una delle salite più dure della Bergamasca.
Da non farsi mancare è la visita di Bergamo Alta, uno dei più bei borghi d’Italia circondato da mura medievali con vista su tutta la pianura e le montagne che la circondano.

In 40 minuti da Bergamo si raggiunge la zona del Lago di Como.
Bergamo si può raggiungere in 50 minuti di treno o macchina dal centro di Milano.






Zona del Lago di Como


Pedalare al nord Italia nella zona dei laghi - Noleggio bici

Il famosissimo Lago di Como, conosciuto in tutto il mondo (spesso grazie alla villa di George Clooney), è anche casa di moltissimi ciclisti professionisti.
E’ una delle migliori destinazioni per il ciclismo in Italia grazie ai suoi numerosi itinerari. E’ bellezza allo stato puro e tranquillità in ogni posto.

Il lago si trova a ridosso delle prime montagne della catena alpina, creando uno scenario di bellezza unica. Ha la forma di una Y capovolta (se lo si guarda da Sud a Nord), i capi a sud sono Lecco e Como, la punta in mezzo è la famosissima Bellagio.

Il percorso più famoso è quello che porta alla Madonna del Ghisallo (una delle salite più conosciute al mondo) con diverse opzioni di salita. Il Ghisallo farà parte di una tappa fondamentale del 102° Giro d’Italia nel 2019. E’ inoltre famoso per essere parte fondamentale del Giro di Lombardia. In cima al Ghisallo si trova la chiesa dei ciclisti ed un fantastico museo del ciclismo, dove si possono trovare le biciclette dei campioni che hanno fatto la storia del ciclismo e delle divise più famose della storia.
Inoltre, presso il museo è possibile acquistare abbigliamento da ciclismo unico nel suo genere!

Dalla zona del Lago si possono facilmente raggiungere i confini con la Svizzera e il Passo Dello Stelvio, il Mortirolo e tutta la zona della Bergamasca.

Il lago di Como si raggiunge in 50 minuti di treno o macchina da Milano






Zona dell'alta Valtellina


Pedalare in Valtellina, da Bormio allo Stelvio

Passi di montagna leggendari, dove gli scalatori hanno fatto la storia.
Stelvio, Gavia e Mortirolo sono i più famosi ma non vanno di certo dimenticati Bernina, Santa Cristina, Aprica, San Marco, Spluga, Maloja, Foscagno, Forcola e altri ancora!

L’alta valle può essere raggiunta in poco più di tre ore di macchina o treno da Milano.
La bassa valle può essere raggiunta in due ore di treno o macchina da Milano.

In un raggio di qualche decina di chilometri, ci sono alcune delle salite più famose del mondo, su cui gli appassionati possono dedicare il loro tempo a sfidare se stessi e ripercorrere le tracce dei mostri sacri del ciclismo.






Zona della bassa Valtellina


Pedalare nella natura del Sentiero Valtellina

Pedala senza stress! La pista ciclabile “Sentiero Valtellina” che attraversa tutta la valle è perfetta per chi preferisce pedalare senza problemi, senza competizione, senza elevate performance, pedalando al proprio passo semplicemente per godersi la natura ed il panorama su due ruote.

Il “Sentiero Valtellina” e la “Ciclabile della Valchiavenna” formano 150 km di piste ciclabili che coprono tutti gli spot principali delle due valli. A Nord del Lago di Como comincia il percorso, che può raggiungere Chiavenna ed il confine con la Svizzera, mentre ad Est si passa attraverso Morbegno, Sondrio, Tirano e Grosio, dove comincia l’alta valle. Infatti con l’ultimo sforzo, leggermente più pendente, si raggiunge Bormio.

Un sentiero sicuro, per la maggior parte dedicato ai ciclisti, garantisce la possibilità di godere della bellezza dei piccoli borghi storici e meno conosciuti che si incontrano lungo il percorso. Il fiume Adda scorre lungo tutto l’itinerario, regalando panorami unici composti da fiumi, montagne e viticulture.

Lungo la strada si possono trovare varie stazioni ferroviarie, che in caso di stanchezza consentono di raggiungere senza stress il punto di partenza (per tornare indietro) o la meta desiderata (l’ultima stazione ferroviaria è quella di Tirano).






Zona di Milano


Punti Cyling nel percorso cicloturistico di Milano

Pedalare nella campagna che circonda Milano può essere sorprendente per chi non lo avesse mai fatto. Abbiamo raccolto per voi i migliori itinerari, scelti per ciclabilità con partenza da Milano o poco fuori dal centro.

Ad esempio la “Pista Ciclabile del Naviglio Martesana” è il percorso che partendo dal centro di Milano arriva fino a Lecco seguendo il naviglio che diventa fiume a Nord, fino al lago.

Un’altra opzione è la pista ciclabile del Naviglio Pavese, che scorre verso Sud fino a Pavia, una bellissima cittadina caratteristica della zona Sud della Lombardia, la Pianura Padana. Il percorso è totalmente ciclabile fino a pavia e per il ritorno si può scegliere tra bicicletta e treno (che arriva a Milano in 30 minuti).

Date un’occhiata agli itinerari testati da noi, partendo da Milano (o vicino) per scoprire la Lombardia.
Lodi, Pavia, Mantova, Cremona e molte altre città da scoprire!

Si può partire tranquillamente dal centro di Milano o muoversi appena fuori (15-20 minuti) per iniziare a pedalare senza traffico.